lunedì 29 gennaio 2018

Palazzo Florindi Doria Pamphilj: Nasce ADA "Your Art and Design Advisor"

Nella suggestiva cornice degli appartamenti Florindi Doria Pamphilj di Roma ospitano un nuovo progetto dedicato all’arte contemporanea, al design e al collezionismo: ADA (Your Art and Design Advisor).

La piattaforma digitale ideata da Carlotta Mastroianni, è dedicata ai giovani artisti e designer Under40 e si pone l' obiettivo di unire l' arte contemporanea e il design offrendo così la possibilità a collezionisti e artisti di avvalersi di un' esperienza personalizzata di consulenza. La piattaforma: www.adadvisor.it ha visto il suo debutto Venerdì 27 Gennaio, oltre che alla possibilità di vedere in mostra presso gli appartamenti le opere di giovani artisti:
Luca di Luzio, Silvia Giambrone, JAGO, Gustavo Martini, Miriam Pace.

ADA fornirà una consulenza personalizzata in materia dʼinvestimenti in arte e in design, avvalendosi della valutazione gratuita ai fini di vendita di opere d'arte, di oggetti di antiquariato e modernariato e di vini di pregio Italiani e Francesi. Grazie a questa collaborazione ADA ha lʼonore di veicolare il premio MEMORIE#, istituito dal Trust Floridi Doria Pamphilj attraverso il quale la famiglia acquisirà, ogni anno, unʼopera dʼarte contemporanea che entrerà a far parte della collezione privata.

La mostra sarà possibile visitarla fino a Domenica 25 Marzo in tutte le sale degli appartamenti storici di Palazzo Doria Pamphilj a Roma, fondendo i lavori degli artisti, tutti nati negli Anni’ 80, con gli arredi storici e le opere esistenti, attraverso un allestimento incisivo ma non invasivo, ideato dalla curatrice Pia Lauro. Il visitatore attraversando una sala dietro l' altro si troverà avvolto da uno spazio intimo e privato ma allo stesso tempo immerso nell' arte contemporanea, insieme all' arredo originale presente nel palazzo.

Il percorso della mostra inizia dalla Sala del Trono con le opere di Miriam Pace, i cui paesaggi astratti e sospesi ben dialogano con quelli a tempera del Giovannini esposti nella sala. Proseguendo nella Sala Azzurra sono esposte la serie di Luca di Luzio e l’opera di Silvia Giambrone. Di seguito la Sala Verde, dal gusto Veneziano, ospita notevoli dipinti del primo Settecento ed è ancora oggi utilizzata come sala da pranzo. Per tale ragione sono stati selezionati per questo spazio i lavori di JAGO e di Silvia GiambronePer la Sala Gialla, adibita a studiolo, è stato selezionato lo scaffale in ferro brunito del designer Gustavo Martini. Questo è stato concepito sulla base di un modulo di riferimento unico, che può essere assemblato secondo i diversi progetti del designer.

Nella Sala Rossa, ancora oggi vissuta come camera da letto, è una stanza riccamente decorata in stile Romano. Dato il carattere intimo della sala e l’arredo imponente, sono state pensate due opere di Silvia Giambrone. Infine nella Toletta di Venere è allestita al centro della sala un’imponente scultura di JAGO che ben si sposa con la ricchezza della stanza.

Per Maggiori Informazioni:
www.adadvisor.it

© Ph Agenzia Book Fashion - Dario Raimondi 




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...