lunedì 4 marzo 2019

#MFW: Fendi A/I 2019-20

La nuova Collezione A/I 2019-20 di Fendi è l’ultima disegnata da Karl Lagerfeld, e rappresenta una vita intera di dedizione e creatività, dal 1965 ad oggi.

Questa Collezione incarna perfettamente quella devozione, dagli schizzi della stagione al suo ultimo gesto Fendi: la traccia romantica di un
foulard di seta. Ogni espressione, riflessa in una moltitudine di idee, è intrinsecamente, per sempre sua. Eternamente proiettata in avanti, la silhouette è trionfante nella sua profondità e maestosa nella sua semplicità. Il Trompe l’oeil - da sempre una signature - definisce la struttura con mano opulenta, mentre le superfici architettoniche sono pervase da un’irresistibile leggerezza.


I capi sono sartoriali, con spalla a pagoda, zip e doppiopetto, si stringono in vita e presentano fluttuanti cinture con fiocco. In popeline di cotone e pelle pregiata, i colletti a punta delle camicie si abbottonano alti, secondo l’inimitabile stile di Karl. Indossate con pantaloni interamente plissé, le giacche presentano tasche e risvolti asimmetrici accentuati da un gioco d’ombre. Geometrie a diamante abbondano nelle mutevoli linee delle trasparenze, delle plissettature e dei telai, trasposti, uno sopra l’altro, come gonne a portafoglio con pieghe a cannoncino, tute in tulle monogrammato e capi spalla in pelle tagliata al laser. Disegnato nel 1981, il logo in corsivo FFKarligraphy’ di Karl compare su bottoni cabochon e pellicce intarsiate, mentre gli shift dress a collo alto sussurrano attraverso la diafana seta e il merletto a nido d’ape.

Gli Accessori Fendi A/I 2019-20 presentano molteplici novità: la Baguette è trasformata in vernice goffrata, pelle vegetale impunturata con una funzionale tracolla. Una spaziosa metal frame tote, in pelle di vitello lucida o con strisce Pequin in montone, si piega trasformandosi in una clutch, mentre la Peekaboo richiama le tecniche d’intaglio della Collezione. Le flat dall tacco quadrato o gli stivali a punta con tacco alto in neoprene brillante e maglia richiamano il motivo della stagione con la suola a contrasto e la zip.

Il legame tra Karl Lagerfeld e Fendi è la storia d’amore più lunga della moda, che continuerà a toccare la nostra vita per gli anni a venire. Sono profondamente addolorata dalla sua scomparsa e estremamente commossa dalla sua dedizione e perseveranza profuse sino alla fine. Quando ci siamo sentiti, alcuni giorni prima della sfilata, i suoi unici pensieri erano dedicati alla ricchezza e bellezza della Collezione. È una vera testimonianza della sua personalità. Mancherà moltissimo.” Silvia Venturini Fendi

Per Maggiori Informazioni: www.fendi.com




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...