giovedì 26 luglio 2018

Pirelli: Svelate le prime immagini del nuovo Pirelli The Cal 2019

Svelte le prime esclusive immagini del nuovo Pirelli The Cal 2019 che racconta le storie di 4 donne che cercano di raggiungere il sogno della loro vita.

Albert Watson
il Fotografo scelto da Pirelli per realizzare il nuovo Calendario ha cercato di raccontare attraverso i suoi scatti fotografici il loro viaggio,
interpretare il potere emotivo dei loro sogni, le vittorie e le sconfitte nelle quali si sono imbattute per raggiungere i propri scopi.


Un Cast decisamente stellare!
Giorno 1: Misty Copeland e Calvin Royal III - Interpretano il ruolo di due ballerini
Storia: Misty è una ballerina che si esibisce in uno strip-club. Balla per mantenersi e ha un fidanzato (Calvin). Abitano in una piccola casa art deco e insieme condividono il sogno di diventare un giorno due étoile.

Giorno 2: Laetitia Casta e Sergei Polunin - Interpretano il ruolo di una pittrice (Laetitia) e di un ballerino (Sergei)
Storia: Laetitia è una pittrice che sogna un futuro da grande artista. Vive in un eccentrico loft insieme al fidanzato ballerino (Sergei)

Giorno 3: Julia Garner con la partecipazione di Astrid Eika - Interpretano il ruolo di una fotografa botanica (Julia) e una modella (Astrid)
Storia: Julia è una fotografa che lavora in un giardino botanico e fotografa piante rare e sogna di diventare un’affermata fotografa

Giorno 4: Gigi Hadid e Alexander Wang - interpretano il ruolo di una ricca e affermata ereditiera (Gigi) e il suo confidente/migliore amico (Alexander)
Storia: Gigi è una donna ricca e di successo, possiede tutto ma sente di non essere completa. E’ al sicuro solo nel suo rifugio, la sua casa, dove riceve il conforto del suo migliore amico e confidente (Alexander)

Albert nasce e cresce ad Edimburgo, Scozia dove studia graphic design presso il Duncan of Jordanstone College of Art and Design di Dundee, e cinema e televisione al Royal College of Art di Londra. Benché sia cieco da un occhio fin dalla nascita, anche la fotografia fa parte del suo piano di studi. Nel 1970, si trasferisce negli Stati Uniti con la moglie Elizabeth, che trova lavoro come maestra di scuola elementare a Los Angeles, mentre lui inizia a fotografare, per lo più come hobby.

Nello stesso anno, conosce un art director di Max Factor, che gli offre il suo primo incarico di prova, di cui l’azienda acquista due immagini. Il suo stile inconfondibile finisce per attirare l’attenzione delle riviste di moda americane ed europee come Mademoiselle, GQ e Harper’s Bazaar, che lo prenotano per uno shooting con Alfred Hitchcock, la prima celebrità che fotografa. Poco dopo, comincia a fare la spola tra Los Angeles e New York, e nel 1975 vince un Grammy per la fotografia della copertina dell’album di Mason ProffitCome and Gone” Nel 1976, ottiene il primo incarico per Vogue, e con il trasferimento a New York nello stesso anno, la sua carriera spicca il volo.

Nel corso degli anni, le sue fotografie sono apparse su più di 100 copertine delle varie edizioni di Vogue nel mondo e su un’infinità di altre testate, da Rolling Stone a Time e Harper’s Bazaar molte di queste sono scatti o ritratti mitici di rockstar, rapper, attori e altre celebrità. Watson è anche autore delle immagini di campagne pubblicitarie di importanti aziende, come Blumarine, Prada, Gap, Levi’s, Revlon e Chanel. Ha realizzato decine di manifesti di film di Hollywood, tra cui “Kill Bill” e “Memorie di una Geisha”, e ha inoltre diretto oltre 100 spot televisivi.

Per Maggiori Informazioni: www.pirelli.com



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...