sabato 23 settembre 2017

Milano Moda Donna: Alberto Zambelli P/E 2018

Un'incontro che va alla ricerca di linee orizzontali e anche verticali. Tonde e quadrate e anche il recupero di tonalità a dir poco preziose che vi porterà a percorrere un viaggio lento fra il sole e la laguna.

La XX° edizione della Biennale di Venezia come un ritratto di Felice Casorati che emerge dal buio nello sfondo il chiarore della pelle fragile. Trasparente e anche liscia con un grande pettine tra i capelli colta proprio nella sospensione dell'istante.


Alberto Zambelli per la Collezione P/E 2018 pensa e disegna una donna vigorosa e passionale in una positiva semplicità, i bianchi sale vanno ad illuminare suri-tuniques in popeline dal suo ampio respiro e dagli abiti con generosi drappeggi sul retro. Jaquard moirè tramati ottoman e anche organze cosmetiche che vanno a disegnare delle macro rouffle con eleganti balze oversize.

Le fasce multiple scandiscono i capi a scatola che vengono fatti in Crepe aurei e accoppiati a dei laserati a vivo, plisse avvolgenti e anche rotondi che dialogano con degli scattanti lane mohair e anche con chiffon liquidi che sono decorati da dei pettini in canottiglie vitree di murano; dei check aristocratici che vanno ad incontrare pizzi decò diventando dei capi spalla e anche delle tuniche minimali, mentre gli ampissimi colli si trasformano in carrè che si appoggiano sulle spalle con delle stampe damier.

Fil a fil organzati e tramite il bianco e il nero ecco che ci ricordano delle carte millimetriche, che vengono ricamate con delle frange gioiello come nella sensuale trasparenza di energici longress. I colori usati in questa nuova Collezione sono: bianco sale, bianco aurea, ematite, carta da lucido, blu laguna, arancio tonico, nude cosmetico e anche pink.

Per Maggiori Informazioni: www.albertozambelli.it

© Ph Studio Book Fashion - Dario Raimondi 





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...