martedì 11 giugno 2019

96° Pitti Immagine Uomo: Doria 1905 P/E 2020

Le paglie dei cappelli Doria 1905 si intrecciano in un magico racconto rendendo omaggio alla Natura nella splendida Hall dell’Hotel Bemini Palace di Firenze.

Il GREEN CODE è il trait d’union che trasformerà lo spazio in un locus amoenus, collegando con armonia dettagli lontani che esprimono la stessa filosofia dell’ambiente. In esposizione alcuni cappelli della collezione P/E 2020, in cui
Doria 1905 rende omaggio alla Natura attraverso l’impiego di materiali vegetali insoliti come la “paglia di mare”, accanto ai classici Panama intrecciati a mano con antico mestiere e passione, creando un inconfondibile mood all’insegna dell’”easy-life”, per viaggiatori dallo spirito libero.


I capi in cotone organico di Eticlò, che hanno accompagnato alcuni outfit del catalogo Doria 1905, vestiranno un modello e una modella, in sintonia con il mood genderless dello storico marchio salentino di cappelli. Il nome Eticlò infatti nasce dalla fusione tra i termini “Ethical” e “Closet”, il guardaroba etico appunto.

L’ambiente si tingerà così di un verde vitale, con le creazioni Terraviva Design di Stefano Tubaldo, decoratore e scenografo con passione per il paesaggismo, per la miniaturizzazione ed il bonsai. I suoi terrari chiamati NanoGardens, sono piccoli angoli di natura autonomi e “sotto vetro”, lussureggianti microcosmi verdi per fare vivere agli ospiti un’atmosfera magica. Il NanoGarden accosta elementi naturali e vegetali utilizzando piante, muschi e felci. TerraViva Design seleziona solo vasi di qualità ad impatto zero sull’ambiente per sensibilizzare il contatto con la Natura.

Il suono del flauto indiano di Donato Barbaro scandirà con note esotiche i battiti di energia emanata dall'elemento naturale. Donato è un compositore, cantante e musicista italiano. Classe 1982, appassionato di musica “world”, studia il flauto Bansuri, strumento tradizionale della musica classica Indiana. La passione per lo strumento e la continua ricerca timbrica e stilistica, lo porterà a studiare in India presso il prestigioso Vrindaban Gurukul. Nel 2016 pubblica i suoi primi due inediti “Close Horizon” e “Overseas”, brani che anticipano il sound e lo stile “oriental elettro” e lounge. Nel 2019 pubblica “Landscapes”, un singolo inedito entrato a far parte della prestigiosa compilation Côte d’Azur vol. 3, prodotta dal direttore artistico Papa DJ (dj e produttore del Buddha Bar di Montecarlo, nonché dell’omonimo programma radiofonico su RMC).

Una selezione di prestigiosi vini naturali, Jean Louis Denois Roquetaillade: Cremant Blanc de Blacs, nature e Classique Brut, V.m.q. accompagnano piccole golosità salentine accogliendo i graditi ospiti in questo viaggio alla scoperta dell’anima Green della Moda e del Lifestyle.

Per Maggiori Informazioni: www.doria1905.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...