mercoledì 29 maggio 2019

Slam: I AM GENOVA Serata/Evento per i 40 Anni del Brand

Da sempre siamo molto legati a Genova, perché ci siamo nati ma ancor di più perché è la città del mare e di chi lo sfida, come è nel nostro Dna - afferma Luca Becce, AD di Slam - per questo abbiamo deciso di festeggiare il nostro compleanno mettendo in primo piano le persone anziché le nostre collezioni/prodotti. I volti dei genovesi sono stati i protagonisti del progetto I AM GENOVA che ha coinvolto l’intera città.”

Palazzo Ducale
è stata la splendida cornice scelta da Slam per celebrare un traguardo così significativo. Un momento di grande impatto emotivo, con tanti amici del marchio e ospiti illustri, tra cui il Sindaco della città Marco Bucci, Ilaria Cavo Assessore regionale ligure alla Comunicazione, alla Formazione e alle Politiche giovanili e Culturali ed il Direttore di Palazzo Ducale Serena Bertolucci. Più di 200 persone sono intervenute per festeggiare lo storico Brand da sempre legato al mare.


La serata si è aperta con un discorso ufficiale dell’AD di Slam, Luca Becce che, dopo aver brevemente raccontato dei 40 Anni dell’azienda, ha introdotto il fotografo Settimio Benedusi, autore del progetto I AM GENOVA, un racconto fotografico dei genovesi che ha voluto cogliere il vero spirito della città. I cittadini stessi ne sono stati i protagonisti e le foto scattate sono state stampate e appese su un grande board, sul quale si è composta gradualmente il ritratto di Genova. Slam ha così omaggiato la mostra alla sua città, ufficializzandone la consegna al Sindaco di Genova, Marco Bucci lui stesso protagonista di uno dei primi scatti /ritratti di Settimio Benedusi.

A seguire, Paolo Kessisoglu racconta la storia della canzone d’amore per Genova, “C’è da fare”, scritta sull’onda emotiva della tragedia del crollo del Ponte Morandi dello scorso 14 Agosto. A concludere lo speech uno dei testimonial di Slam: Marcello Lippi, ex CT della Nazionale Italiana di calcio, campione del mondo 2006 e Presidente della Onlus Insuperabili che aiuta i ragazzi disabili a superare le proprie difficoltà attraverso lo sport.

I 40 Anni sono stati per Slam l’occasione per donare alla propria città natale la possibilità di essere al tempo stesso artefice, protagonista e spettatrice.

Per Maggiori Informazioni: www.slam.com



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...