giovedì 7 marzo 2019

#MFW: Italian Fashion Night

Uno straordinario successso per “Italian Fashion Night”, la sfilata evento che si è tenuta nella cornice del Fashion Hall di via San Luca 3 durante Milano Moda Donna.

Sulla passerella, installazione in total white scelta per essere la pagina bianca sulla quale scrivere i 6 racconti inediti delle Capsule Collection di importanti Brand della pellicceria “Made in Italy” (Fabio Gavazzi, Giorgio Magnani Luxury, Malamati, Pajaro e Rindi) il Gran Finale è dedicato al Partner dell’anno: Saga Furs, la casa d’aste fondata nel 1938 dall’Associazione Finlandese degli allevatori di volpi, visoni e finnraccoon, che ha iniziato sin dall’inizio della sua storia a parlare in termini di marchio di qualità e partner dei Brand moda. Quotata alla Borsa di Helsinki sin dal 1986, Saga Furs ha strutturato già alla fine degli Anni’ 80 il proprio Design Centre, frequentato da circa 30.000 Designer, studenti e insegnanti nelle scuole di moda, giornalisti, produttori di pellicce e di abbigliamento, pronti a studiare le più creative tecniche di lavorazione, create per dare alla pelliccia un twist di innovazione.


"Saga Furs è sempre alla ricerca della creatività e della qualità: per questo puntiamo sull’Italia, simbolo di stile nel mondo. Siamo orgogliosi di lavorare con i grandi Brand della pellicceria made in Italy e di affiancare la loro modernissima visione moda - afferma Tia Matthews, Fashion Business Director di Saga Furs - e la storia di Saga Furs nel fashion e nell’artigianalità rende questa collaborazione speciale. Le collezioni in passerella parlano della morbidezza e del calore della pelliccia naturale e ne sottolineano la contemporaneità. Il lavoro di Saga Furs per la sostenibilità e per la trasparenza spingono questa collaborazione verso nuovi traguardi ed elevano ulteriormente questa partnership. Il nostro esclusivo sistema di tracciabilità rende trasparente la catena produttiva, consentendo di ricondurre ogni singola pelle all’allevamento certificato in cui è stata prodotta. Questo dà al consumatore la sicurezza di sapere cosa sta comprando. Le collezioni in passerella dimostrano che la pelliccia sta percorrendo la strada della sostenibilità, insieme agli altri prodotti della moda che hanno fatto questa scelta.

Questa sfilata è importante per i Buyers di tutto il mondo, che arrivano per la settimana della moda e per TheOneMilano - dichiara Norberto Albertalli, presidente del Salone - L’Italia è universalmente riconosciuta per la sua creatività e per la qualità delle sue produzioni, che oggi devono essere declinate anche in termini di sostenibilità e di responsabilità sociale. Questo significa progettare collezioni che per le materie prime usate e per le modalità con cui sono state lavorate diminuiscano l’impatto sull’ambiente. E significa anche rispetto della salute dei lavoratori e dei consumatori, rispetto dei diritti umani, stimolo per innovazione e ricerca. Le collezioni in passerella e la collaborazione con Saga Furs dimostrano che tutto questo per la pellicceria italiana è una realtà.

Per Maggiori Informazioni: www.theonemilano.com




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...