mercoledì 20 febbraio 2019

Fashion Haining: Torna la II° edizione in occasione di Milano Moda Donna

Dopo lo straordinario successo dello scorso anno torna Fashion Haining in occasione di Milano Moda Donna.

L'evento è ideato e creato da HCLC, Holding di servizi che rappresenta la più grande piattaforma commerciale per l’intera industria dell’abbigliamento in pelle e pelliccia in Cina, che sta guidando il distretto di Haining nello sviluppo di nuovi segmenti del tessile e che porterà in passerella la Collezione A/I 2019-20 di ZLFZSS. Quest’ultimo è un marchio del Gruppo FOOR, che sfilerà in calendario Giovedì 21 Febbraio presso Museo Nazionale Scienza e Tecnologia, Via San Vittore 21 (su Invito).


Lo show, giunto alla seconda edizione, fa parte di un piano quinquennale che si sviluppa in piena collaborazione tra la Holding HCLC e il Governo di Haining e che ha come obiettivo quello di creare nuove opportunità di business tra Italia e Cina, all’insegna della continuità e della visione di lungo periodo. Haining è il distretto leader in Cina per il comparto pelle e pelliccia alto di gamma e per l’evoluzione dei trend, grazie a un bacino di 11 Mila aziende attive nella fascia high del mercato. La Holding HCLC, che supporta commercialmente questo imponente bacino produttivo, sta investendo importanti risorse per ampliare la gamma produttiva delle aziende del distretto, spingendo in particolare sul capo spalla in tessuti di lana pregiata di alto livello. Un altro importante obiettivo di HCLC e del governo di Haining è quello di potenziare l’innovazione stilistica e tecnologica, supportando le aziende che investono nella collaborazione con stilisti Internazionali e nell’utilizzo di prodotti e processi naturali e green. Il 30% della produzione del distretto viene venduta direttamente al dettaglio attraverso il network dei centri commerciali di proprietà della Holding HCLC. Mediamente, negli spazi commerciali di HCLC, si muove un business che supera i 3,1 Miliardi di Dollari all’anno, coinvolgendo 14 milioni di consumatori. Numeri importanti che oggi sono guidati da due direttrici principali: innovazione attraverso la valorizzazione di giovani talenti e collaborazioni con importanti stilisti internazionali, e sviluppo Eco-Friendly.

Recentemente, con il fondamentale supporto di HCLC, un’azienda Italiana ha fondato l’Haining Designers’ Lab, uno spazio dedicato alla collaborazione tra stilisti italiani e non solo, con le aziende cinesi che vogliono valorizzare ed internazionalizzare i loro prodotti. Un altro obbiettivo molto importante di questo centro è quello di promuovere gli scambi tra giovani stilisti Cinesi e Italiani e sviluppare sempre più le collaborazioni tra i due Paesi, focalizzandosi soprattutto sulle nuove generazioni. Attraverso l’Haining Designers’ Lab vengono promosse sul mercato Cinese molte materie prime italiane, in particolare pelli e tessuti, che servono agli stilisti di Designers’ Lab per sviluppare campionari innovativi e d’impatto.

ZLFZSS, il Brand registrato in Francia nel 2015 dal Creative Director Lei Zhang, scelto per questa edizione di Fashion Haining, si rivolge alle donne tra i 18 e i 35 Anni, con uno stile di vita attivo e dinamico e un atteggiamento positivo verso il futuro. Vivono in metropoli piene di energia e creatività, amano godersi la vita e viaggiare. La collezione propone un total look dallo stile distintivo e high, i colori sono ricchi e unici. Il brand appartiene a FOOR, azienda tra le più importanti nel distretto. Nell’arco dei prossimi cinque anni FOOR si prefigge di migliorare i processi di produzione leather e fur in un’ottica di salvaguardia dell’ambiente, riducendo il consumo delle risorse di energia del 20% per unità prodotta. Nel 2018 ha registrato un fatturato di 1.550.000 $ e per il 2019 le previsioni puntano a 3.000.000 $.

Per Maggiori Informazioni: 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...