mercoledì 21 marzo 2018

Lucca Film Festival & Europa Cinema: Fervono i preparativi per l' edizione 2018

Fervono i preparativi per la nuova edizione del Lucca Film Festival e Europa Cinema 2018 in programma a Lucca e Viareggio dall' 8 al 15 Aprile.

Stephen Frears, Martin Freeman
e Anton Corbijn sono i protagonisti gia confermati per un Red Carpet decisamente stellare che verrà ulteriormente arricchito con proiezioni, premi e incontri con il pubblico del Festival. Per il terzo anno consecutivo ritorna anche il Concorso Internazionale di lungometraggi, con 14 Film in competizione da tutto il Mondo in prima Italiana, a cui si affiancheranno le Anteprime fuori concorso e il consueto appuntamento con il Concorso internazionale di cortometraggi. Il Festival si svolgerà in vari luoghi della città tra cui, a Lucca, i cinema Astra e Centrale, il Teatro del Giglio, Palazzo Ducale e Fondazione Ragghianti.


 “Lucca Film Festival e Europa Cinema - spiega Marcello Bertocchini, Presidente della Fondazione Cassa Di Risparmio di Lucca - è diventato, anno dopo anno, ormai un punto di riferimento per il mondo del cinema italiano e internazionale, per il pubblico e anche, grazie alla presenza di due sezioni competitive, due vetrine sia per i giovani registi sia per quelli affermati  Il festival vuole essere un centro di cultura cinematografica per regalare al pubblico, anno dopo anno, programmi e selezioni di sempre maggior qualità e interesse”.

Martin Freeman (9 Aprile) - Divo dal percorso poliedrico, in vent’anni di successi sul grande e piccolo schermo Martin Freeman ha vestito i panni di personaggi indimenticabili come Bilbo Baggins nei tre adattamenti cinematografici del romanzo fantasy di J.R.R. Tolkien Lo Hobbit, il Dottor Watson nell’applaudita serie televisiva Sherlock e Lester Nygaard in Fargo, pluripremiata produzione ispirata all’omonimo film dei fratelli Coen, senza dimenticare l’arguto addetto alle vendite Tim Canterbury serie che lo ha portato alla notorietà: The Office. Al momento al cinema con il superhero film Black Panther, l’attore inglese il 9 Aprile sarà ospite del festival per ricevere il premio alla carriera e presentare in anteprima Italiana il suo ultimo lavoro: Ghost stories di Jeremy Dyson e Andy Nyman, adattamento dell’omonima opera teatrale in cui interpreta uno scettico conduttore televisivo alle prese con sedicenti sensitivi e violenti misteri irrisolti (nelle sale Italiane dal 19 Aprile, distribuito da Adler Entertainment). Dopo la proiezione Freeman incontrerà il pubblico.

Anton Corbijn - Noto in tutto il Mondo per aver immortalato i giganti della storia del rock, dai Joy Division a Tom Waits, dagli U2 ai Rolling Stones, e per aver prodotto più di 60 videoclip tra cui capolavori come Heart-Shaped Box dei Nirvana e Personal Jesus dei Depeche Mode, il fotografo e regista Olandese Anton Corbijn sarà a Lucca per raccontare più di quarant’anni di militanza dietro l’obiettivo in una masterclass dedicata alla relazione tra cinema e musica. Precederà la masterclass (10 Aprile) la proiezione di Control, pellicola biografica dedicata al leader dei Joy Division Ian Curtis, premiata a Cannes 2007 e da lui stesso firmata.

Concorso Internazionale lungometraggi:
Il concorso di lungometraggi presenterà quest’anno 14 titoli in anteprima italiana. A breve saranno individuati il presidente della giuria e i membri della stessa, grazie alla quale sarà assegnato il premio “Miglior film”. Al regista vincitore sarà corrisposta la cifra di € 3.000.  Anche nel 2018 sarà organizzata la giuria universitaria, che per la prima volta assegnerà il premio “Miglior Film - Giuria universitaria”. Sarà presente inoltre una giuria popolare, che assegnerà come sempre la “Menzione speciale” ad uno dei film.

Concorso Internazionale cortometraggi:
Il concorso di cortometraggi continuerà ad essere una delle più importanti vetrine europee per il cinema di ricerca e sperimentale. A breve saranno individuati il presidente della giuria e i membri della stessa, grazie alla quale sarà assegnato il premio “Miglior film”. Al regista vincitore sarà corrisposta la cifra di € 500. A partire da quest’anno i corti saranno sottoposti anche al giudizio della giuria universitaria, che decreterà il vincitore del premioMiglior film cortometraggio - Giuria universitaria”.

Effetto Cinema Notte 2018:
Una particolare sezione del Festival creata per omaggiare i film più iconici della storia del cinema, trasformando l’intera città in un set cinematografico a cielo aperto. Per tutta la durata della manifestazione dentro e fuori gli esercizi commerciali del centro storico di Lucca prenderanno vita eventi con proiezioni, performance, scenografie e costumi, con cinque aree tematiche e 38 locali coinvolti. Ogni sera del Festival la città sarà animata da concerti, ed eventi, fino al gran finale Sabato 14 Aprile durante il quale tutte le scenografie e le performance itineranti saranno attive contemporaneamente dal pomeriggio a notte inoltrata. A impreziosire la serata del sabato anche un main event, co-prodotto dal Festival e dai locali della zona interessata e dedicato agli ospiti presenti. Una giuria tecnica assegnerà il Premio Effetto Cinema Notte come miglior costumi allo staff del locale più a tema con il film assegnato.

Le mostre:
Due le mostre di quest’anno per il Lucca Film Festival e Europa Cinema. La prima, Luchino Visconti. Alla ricerca del tempo perduto. Storia di un film mai realizzato, si svolgerà a Palazzo Ducale di Lucca, dal 17 Marzo al 21 Aprile, prodotta dal Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e a cura di Alessandro Romanini e Francesco Frigeri.

Nelle sale del “mezzanino” della Fondazione Ragghianti ci sarà, invece, CINEMA D'ARTE - DIALOGO INEDITO. Dietro le quinte delle produzioni artistiche Sky (23 Marzo - 23 Aprile 2018), curata da Sky in collaborazione con Alessandro Romanini.

Dal 19 al 22 Aprile, la manifestazione sarà arricchita da un ciclo di proiezioni di tutti i film d’arte prodotti da Sky con Magnitudo Film. La rassegna cinematografica, promossa da Fondazione Cassa di Risparmio in collaborazione con il Lucca Film Festival - Europa Cinema e Fondazione Ragghianti, si aprirà nel Complesso monumentale di San Micheletto con la proiezione di "Caravaggio - l’Anima e il Sangue" che ha esordito al cinema lo scorso Febbraio classificandosi come il documentario d’arte più visto in Italia con oltre 130 mila spettatori.

Per Maggiori Informazioni: www.luccafilmfestival.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...