venerdì 21 novembre 2014

Roberta Redaelli: La nuova Collezione A/I 2014-15

La stilista Roberta Redaelli per la sua nuova Collezione A/I 2014-15 ha deciso di guardare ad una tradizione tutta Italiana quella delle fabbriche che nel ‘900 le quali hanno segnato un cambiamento epocale nella vita degli Italiani.

Ma com’è nel suo stile lo fa  in maniera originale andando a scegliere un vero gioiello industriale conosciuto a livello internazionale, la Cartiera Carcano di Maslianico che per questa occasione si è prestata sia come fonte di ispirazione che come location d’eccellenza per le foto di campagna che vengono realizzate dal famosissimo Guido Taroni agli inizi di Settembre. Ed è proprio dalla scoperta di questa eccellenza tutta Italiana che la stilista Roberta Redaelli, che del "Made in Italy" ha fatto una propria crociata personale, ha tratto ispirazione per la sua Collezione Atelier ECLèCKTICA By Roberta Redaelli A/I 2014‐15.

Bulloni, parti di macchine meccaniche, dettagli industriali che si fondono come l’oro in modo da dare vita ad una Collezione in cui il rimando alla tradizione e all’orgoglio Italiano scolpiscono abiti con linee essenziali e pulite e allo stesso tempo con un carattere forte e deciso. I capi mescolano linee maschili e femminili che sono arricchite da un inedito Mix di suggestioni Punk-Rock e Bon Ton, per un risultato inconsueto e con un grande impatto.

Una Collezione con un carattere per una donna dinamica e allo stesso tempo in costante evoluzione che ha incontrato un grandissimo successo di pubblico confermando ancora una volta l’ecletticità e il talento di un brand tutto italiano lanciato alla conquista dei più prestigiosi mercati internazionali. La Cartiera Carcano nasce nel 1870 a Maslianico (CO) nella valle del Breggia all’epoca territorio noto per le sue cartiere.

Da allora per 130 Anni la Cartiera Carcano ha prodotto carte e anche cartoni speciali di altissima qualità che le hanno valso riconoscimenti e anche premi internazionali come la prestigiosa Medaglia d’Oro alla Fiera Internazionale di Melbourne, Australia, nel 1885, chiara dimostrazione dell’avanguardia che ha caratterizzato le aziende Italiane in modo da renderle un’eccellenza nel Mondo. Da allora ha portato avanti questa tradizione esportando in tutto il mondo fino all’anno 2000 quando è stata l’ultima cartiera della zona a cessare l’attività.

Da quel momento Angelo Carcano e anche il cugino Silvio, attuali proprietari, si stanno battendo per trasformare l’eredità di famiglia in un Museo, contando sulla presenza degli ultimi macchinari per cartiera rimasti nella valle del Breggia e sull’appoggio di Istituzioni Internazionali e Nazionali affinché un tale patrimonio diventi una ricchezza per tutti.

Per Maggiori Informazioni: www.robertaredaelli.com


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...