mercoledì 26 giugno 2019

#MFW: Bed J.W. Ford P/E 2020

Shinpei Yamagishi fa il suo ingresso nel mondo della moda in modo non convenzionale da autodidatta.

Senza intraprendere un percorso di studi formali, nel 2010 fonda il Brand Bed J.W. Ford per lanciare pochi mesi dopo la sua prima Collezione P/E 2011. L'estetica ricercata e la fine manifattura delle sue creazioni ricevono immediato interesse Internazionale. Nell'Ottobre 2016, Bed J.W. Ford debutta sulla passerella della Amazon Fashion Week Tokyo con la Collezione P/E 2017 e riceve il prestigioso premio Tokyo Fashion Award entrando nella rosa dei 6 Brand esposti a Parigi.

Bed J.W. Ford si basa sul concetto di ‘dressing up’ e sulla ricerca di Design innovativi e giochi di sovrapposizioni. Ogni Collezione infatti trae ispirazione dalla bellezza e dalla fragilità insite nell'intimità nella vita quotidiana e riflette le Interazioni personali del designer con la transitorietà di spazio, suoni e oggetti. Nel processo creativo Yamagishi attribuisce particolare importanza a come tessuti e colori dei suoi indumenti appaiono sul corpo in movimento. Le sue creazioni sono un compromesso attentamente calibrato tra formale e casual; maschile e femminile; delicato e deciso. Ogni stile è intriso della sensibilità e della personalità di Yamagishi

Fidarsi di qualcosa senza prove o ragioni chiare. Mancanza di percezione, consapevolezza e giudizio delle persone. Questa Collezione è fatta con la pura fede di Yamagishi. Vede solo ciò che vede, vuole rimanere cieco. Una varietà di tessuti tra cui seta, velluto, lana liscia e raso elegante si uniscono a materiali pregiati come il cotone da ricamo indiano e la seta sbiancata all'ozono.

La palette dei colori si estende su toni neutri come beige, bianco sporco, verde oliva, marrone e nero, toni brillanti come oro, viola, arancio, rosa, verde menta, blu, con accenni di motivo a scacchi pied de poule ed essenza militare.

Per Maggiori Informazioni: www.bedjudewillford.com


 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...