venerdì 31 maggio 2019

HOAS - History Of A Style: Uno straordinario successo per la I° edizione

Si è conclusa la edizione di HOAS - History Of A Style caratterizzata da quattro giorni di moda, tendenze, Glamour e tanti Vip che alle Officine Grandi Riparazioni di Torino hanno animato la località Sabauda.

Eleventy, Bagutta, Tom Rebl
 e Carlo Pignatelli: sono i quattro Brand che hanno catalizzato l’attenzione del pubblico Torinese e non solo, che si è riversato numerosissimo a tutte le sfilate in programma. Un successo che ha superato ogni più ottimistica aspettativa, segno che gli organizzatori hanno indovinato la formula e hanno permesso al capoluogo piemontese di tornare a essere una delle capitali della moda Italiana.


Lo spazio OGR si è trasformato così in un grande salone tecnologico e multimediale, dove la storia delle quattro Maison è stata raccontata in diverse rooms tra video interattivi, mostre sartoriali e mostre fotografiche. Eleventy ha mandato in passerella il suo stile con la sua inconfondibile cifra wabi sabi, essenziale, urbana e autentica. A condurre la serata, la splendida e bravissima Alessia Ventura, torinese di origine, mentre ad applaudire Marco Baldassari, direttore creativo della linea uomo, gli attori Ron Moss, Roberto Farnesi, Mario Ermito, Francesco Ferdinandi, Giuseppe Morrone, gli ex gieffini Vip Stefano Sala, Benedetta Mazza Martina Hamdy, l’influencer Tommaso Zorzi e la cantante Roberta Bonanno che ha aperto la sfilata a suon di musica.

Bagutta ha presentato la prima Collezione donna disegnata da Ivana Quattrini, con modelle scalze, per una donna disinvolta, amante dell’eleganza ma anche della comodità. Al timone l’attrice, conduttrice e scrittrice Giorgia Wurth. Nel parterre uno dei volti più famosi della Tv Italiana, Simona Ventura, e fra gli altri Jane Alexander con Gianmarco Amiccarelli e Mattia Narducci, volto popolare di tantissime case di moda.

Tom Rebl ha voluto raccontare il suo stile avanguardista e contemporaneo con una sfilata colorata, vivace e molto amata dai giovani. Un tripudio della sua creatività e genialità che sa coniugare uno stile borderline e allo stesso tempo ricercato. Conduttore della serata, Enrico Silvestrin. A bordo passerella si sono seduti Pamela Camassa, Andy dei Bluvertigo, Dolcenera e tanti altri amici dello stilista.

Carlo Pignatelli ha chiuso la manifestazione con abiti da cerimonia preziosissimi, facenti parte della Collezione 2020. Lunghi, corti, bianchi anche per lui. A fare gli onori di casa, Cristina Chiabotto, amicissima dello stilista. E ancora l’attore Gian Marco Tavani, Marco Maddaloni con la moglie Romina, Elena Barolo, e Tommaso Zorzi.

Hoas - History Of A Style ha beneficiato del Patrocinio del Comune di Torino e della meravigliosa presenza e partecipazione della N.I.D.A., la Nazionale Italiana dell’Amicizia che si occupa delle attività di sostegno per i bambini meno fortunati. Hoas è nata dall’incontro di Domenico Barbano, imprenditore e creatore del Brand Urbanart, una linea dedicata ai giovani, dalle tendenze molto metropolitane e Benny D’Emilio titolare dell’Agenzia Freebestudio per prendere forma sotto la direzione artistica di Alex Pacifico della Alex Pacifico Management.

Per Maggiori Informazioni: www.hoas.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...