domenica 31 marzo 2019

Il Boscareto Resort & Spa: Una nuova stagione ricca di novità

Il Boscareto Resort & Spa di Serralunga d’Alba, ha riaperto lo scorso 22 Marzo dopo la pausa stagionale e svela tutte le novità nelle attività Food. Una strategia innovativa e dinamica a conferma dell’impegno della Famiglia Dogliani, proprietaria del Resort, nel migliorare e crescere sempre più.

"Abbiamo pensato a un’offerta ristorativa ancora più definita e al tempo stesso più flessibile per gli ospiti. Lo stellato Michelin La Rei è una tavola gourmet con dieci tavoli, il Bistrot Sunsì è il cuore quotidiano del Resort, e introduciamo una novità assoluta, Al Boscareto, un pop-up restaurant ricorrente dedicato al fine settimana, dove si ritroveranno i piatti classici delle nonne di Langa", spiega Valentina Dogliani, Amministratore Delegato de Il Boscareto Resort & Spa.


Terminata a Gennaio la collaborazione con lo Chef Pasquale Laera, che si congeda dal Resort per proseguire un’attività indipendente e a cui vanno i più incoraggianti auguri da parte della Direzione, la nuova strategia segna la ferma volontà di salire ancora di livello, pur mantenendo la continuità con le scelte precedenti. L' Executive Chef è Fabrizio Tesse, classe 1978, un’esperienza solida maturata tra gli altri al Caffè Groppi di Fabio Barbaglini, ai Balzi Rossi, e per sette anni come sous-chef di Antonino Cannavacciuolo a Villa Crespi, prima di Pasquale Laera. Executive Pastry è Chef Marco Sforza, Chef Resident Alberto Bai. Arianna Anselmetti è Restaurant Manager e Marco Di Norscia Primo Maître e Sommelier. Alla direzione della squadra di sala Ivan Famanni, Manager di Struttura di grandissima esperienza.

Un dream team che si è formato grazie alla collaborazione de Il Boscareto Resort & Spa con il Grand Hotel Sitea di Torino, da sempre struttura amica della famiglia Dogliani. Fabrizio Tesse mantiene inalterate tutte le sua attività al ristorante Carignano, di cui è Executive Chef, e all’interno del Grand Hotel Sitea di Torino, ma estende il suo savoir faire in terra di Langa, con una collaborazione attiva che lo vedrà gestire in prima persona tutte le attività food della struttura.

"Più punti di interesse allinterno dello stesso Resort consentono agli ospiti residenti, ma anche a chi viene dallesterno, di scegliere a seconda dellesperienza che si predilige in quel momento. L’obiettivo è sempre quello di offrire a ogni singolo cliente esattamente ciò che cerca, con lopportunità di provare piatti, cucine e momenti diversi nel contesto della sua esperienza in un cinque stelle lusso, che si tratti di un soggiorno prolungato, di una giornata alla Spa o di una singola cena", racconta Ivan Famanni.

Per Maggiori Informazioni: www.ilboscaretoresort.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...