martedì 10 gennaio 2017

91° Pitti Immagine Uomo: Webb&Scott

L' eleganza Anni' 50 di Cary Grant e il Glamour Anni' 70 di Sean Connery, lo stile informale di Robert Redford.

La Collezione A/I 2017-18 sarà una stagione ispirate alle grandi icone del cinema per Webb&Scott. La casa di moda nota originaria di Carpi, nota per le camicie stampate, presenta in occasione della 91° Pitti Immagine Uomo, una proposta costituita da diverse capsule collections, composte da capi coordinati tra loro di camiceria, maglieria, pantaloni, giacche, caban e cappotti.


Il tema più raffinato si ispira a Cary Grant: colori neutri come cammello, toni chiari e scuri del grigio, bianco e nero, sui quali si innestano microfantasie stampate su base nera o bianca e jacquard cammello su base melange. L’essenzialità delle linee si accompagna alla raffinatezza di stampe e tessuti.

Il dandy Webb&Scott si ispira a Sean Connery, campione indiscusso di stile, capace di attraversare le epoche senza perdere un briciolo di charme. I toni bruniti si abbinano in questo caso a colori decisi come viola, blu e bordeaux. Le microfantasie sono declinate secondo disegni jacquard di sapore Retrò. Dal pièd de poule alle stampe geometriche, fino alla rigatura tonale, le fantasie richiamano gli Anni' 70.

Stile informale e sportivo alla Robert Redford per il terzo tema della Collezione A/I 2017-18 Webb&Scott, caratterizzato da colori forti come il bordeaux, il verde bottiglia e il blu, accostato al grigio melange. Gusto più quotidiano nelle forme e nelle tinte, con incursioni di denim determinati da microstrutture e stampe a fantasia cachemire. Check scozzesi, anche in versione macro, completano la Collezione, in abbinamento a blu e cammello, o a cavallo e prateria, in perfetto stile Redford.

Per Maggiori Informazioni: www.webbscott.it



 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...