venerdì 25 marzo 2016

Baselworld 2016: Licia Mattioli

Un contrasto netto e deciso, di naturale morbidezza, nel quale scoprire la forza di una luce emersa dall’oscurità.

Non un cameo e neppure una classica interpretazione floreale per la nuova Collezione Antea di Licia Mattioli, presentata in occasione di Baselworld 2016 dove il minimalismo delle forme fende lo sguardo fra texture e intarsi di perfetta proporzione: evocando l’etimologia del nome di questa nuova linea portato dal greco antico Antheios, o “floreale”.


E lasciando così fluttuare l’agata di corolle armoniose, petalo dopo petalo, su uno sfondo di onice nero come la notte. Certo è invece come, proseguendo il viaggio fra terra è cielo, sia l’ispirazione di fiori del deserto a essere riportata qui in versione optical su materiali preziosi: oro bianco o rosa e diamanti per anelli da mignolo, collier e orecchini, pronti a celebrare una bellezza botanica con lavorazioni floreali scolpite fino al retro dell’orecchino stesso, fra tratti di metallo stilizzato.

Per Maggiori Informazioni: www.mattioligioielli.it


 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...